Ancora nessun commento

Parasha Bo (Venite): Ricordando il prima Pasqua

Parasha Bo (Venite!) 5777
Esodo 10: 1-13: 16; Geremia 46: 13-28; Apocalisse 9: 1-21

“Allora il Signore disse a Mosè: ‘ Go [ Bo / venire] a Faraone, perché io ho indurito il suo cuore e il cuore dei suoi funzionari, in modo che io possa eseguire questi segni miei in mezzo a loro.’”   (Esodo 10: 1)

Mosè e Aronne, con il Faraone, di Marc Chagall

Mosè e Aronne, con il Faraone, di Marc Chagall

Nel della scorsa settimana Parasha , leggiamo delle prime sette calamità ( makot ) che Dio inflitto contro l’Egitto di convincere il Faraone a liberare gli israeliti dalla schiavitù.

Questa settimana a Parasha Bo, Dio manda i più devastanti e finale tre piaghe: locusta, dell’oscurità e della morte dei primogeniti.

Dopo la peste finale faraone finalmente acconsente, innescando l’esodo degli Ebrei.

Ma quali erano gli scopi delle dieci piaghe? Per fare pressione Faraone di lasciar partire gli Israeliti gratis? Forse, ma Dio è pienamente in grado di impostare il suo popolo libero senza il permesso di un re.

Vediamo in questo Parasha e la settimana scorsa nella Parasha Va’era che Dio non vede gli egiziani semplicemente come un nemico da superare; Piuttosto, egli si impegna a comunicare qualcosa di vitale per loro:

“Porterò il giudizio su tutti gli dèi d’Egitto. Io sono il Signore.”   (Esodo 12,12)

Kotel-occidentale a parete Wailing Wall-Torah-scroll-Sefer-tik

Un 13-anno-vecchio ragazzo ebreo diventa un po ‘di aiuto che porta il rotolo della Torah. Il peso medio di un rotolo della Torah è da 20 a 25 chili, senza contare il caso protettivo chiamato Torah tik.

Le piaghe dimostrano la supremazia di Dio più e il giudizio su tutti i falsi dèi d’Egitto.

Quando Mosè prima chiesto il Faraone di lasciar partire gli Israeliti, ha risposto, “Chi è YHVH, che io debba ubbidire alla sua voce e lasciar andare Israele?”   (Esodo 5: 2)

Il Dio di Israele vuole che tutti sappiano chi è. E voleva assicurarsi che il faraone e tutto l’Egitto lo conosceva, anche.

Ha anche detto che il faraone Mandava il potente flagello della grandine, “in modo da [Faraone] conosca che non c’è nessuno simile a me su tutta la terra”.   (Esodo 9,14)

Faraone rileva l'importanza di popolo ebraico-James Tissot

Faraone rileva l’importanza del popolo ebraico , da James Tissota

Alla fine, il faraone è venuto a rendersi conto della potenza del Dio di Israele.

Ma Dio non era solo preoccupato per le credenze degli egiziani. La Torah indica che Dio indurito il cuore del Faraone, al fine di dimostrare il suo potere a tutte le nazioni, così come l’impotenza dei loro falsi dei.

Dio non vuole essere conosciuta solo a questo una nazione di Israele, sia. Egli vuole il suo nome sia proclamato in ogni nazione sulla terra:

“A questo scopo ho sollevato voi [Faraone] up, che io possa mostrare la mia potenza in te, e che il mio nome sia proclamato in tutta la terra.”   (Esodo 09:16)

E Dio ha fatto certamente farsi conoscere al faraone attraverso le ultime tre piaghe.

Pregare presso il Muro del Pianto occidentale Kotel di Gerusalemme

Un uomo ebreo ortodosso prega alla Western (Wailing) Wall a Gerusalemme

L’ottavo Plague: locuste (Arbeh אַרְבֶּה)

“Oppure, se tu rifiuti di lasciar andare il mio popolo, ecco, domani farò venire delle locuste nel tuo territorio. Esse copriranno la faccia della terra, in modo che nessuno sarà in grado di vedere la terra; ed essi divoreranno il resto di ciò che resta, che rimane a voi dalla grandine, e mangeranno ogni albero che cresce per voi fuori dal campo “.   (Esodo 10: 4-5)

Parasha Bo inizia con l’ottava piaga l’Egitto – locuste. Hanno divorato tutte le colture e la vegetazione d’Egitto che sono rimasti dopo la grandine. Anche se locuste sono guidati dal vento, locuste è così devastante che taglia la luce del sole e cancella l’approvvigionamento alimentare della zona interessata.

Nel libro di Gioele , questa piaga fa un altro aspetto, devastando il paese. Il profeta Gioele lo collega al peccato e gli ultimi giorni, esortando Israele a pentirsi e ritornare al Signore.

Dio promette Israele, che Egli farà per tutti gli anni che le locuste hanno divorato brulicante:

“Ti pagherò per gli anni le locuste hanno mangiato – il grande locusta e il giovane locuste, cavallette gli altri e lo sciame di locuste – Il mio grande esercito che avevo mandato contro di voi. Avrete sempre qualcosa da mangiare, fino a quando non sono pieni, e si lodare il nome del Signore tuo Dio, che ha fatto meraviglie per voi; . mai più il mio popolo saranno confusi”   (Gioele 2: 25-26)

Maggio 2014 sciame di cavallette in Madagascar

Maggio 2014 sciame di cavallette in Madagascar

Le locuste sono menzionati anche nel Brit Chadashah (Nuovo Testamento) come uno dei tempo della fine affligge sulla terra.

Con il suono della quinta shofar negli ultimi giorni, locuste emergono dal pozzo senza fondo.

Essi non danneggiano la vegetazione, ma avranno il potere di pungere come uno scorpione e tormento uomini che non hanno il sigillo di Dio sulla fronte.

“Allora fuori dalle locuste fumo è venuto sulla terra. E a loro è stato dato il potere, come gli scorpioni della terra hanno potere. . Essi sono stati comandati di non danneggiare l’erba della terra, né la verdura, né gli alberi, ma soltanto gli uomini che non hanno il sigillo di Dio sulla fronte”  (Apocalisse 9: 3-4)

nona piaga-Egitto-Israele-Ra

Nella nona piaga, Dio ha rivelato agli egiziani che il loro dio del sole Ra era altro che pietre e che il Dio di Israele è l’Unico Vero Dio.

La nona piaga: Darkness (Hosek חוֹשֶך)

“Allora il Signore disse a Mosè: ‘Stendi la tua mano verso il cielo in modo che l’oscurità si sviluppa su Egitto – oscurità che può essere sentito.’ Allora Mosè stese la sua mano verso il cielo, e l’oscurità totale coperto tutto l’Egitto per tre giorni. Nessuno poteva vedere chiunque altro o lasciare il suo posto per tre giorni “.   (Esodo 10: 21-23)

Con la nona piaga delle tenebre, Adonai consegnato un colpo mortale al culto del dio sole egiziano, Ra, dimostrando la loro follia di credere in divinità mitologiche .

Anche se gli egiziani sono stati immersi nel buio totale, gli israeliti goduto luce nelle loro dimore, nel paese di Gosen.

Mentre tutti al di fuori del riparo del patto di Dio vive in sempre più profonda oscurità, tanto più che la fine degli approcci di età, la luce di credenti in Yeshua brilla sempre più luminosa.  (Proverbi 04:18)

Oggi, ci sono così tanti rapporti del male, e molti hanno paura di ciò che può venire su di noi. Tuttavia, anche quando non v’è totale, paralizzando le tenebre del mondo, possiamo ancora avere la luce nelle nostre abitazioni, proprio come gli Israeliti avevano a Goshen.

candele Shabbat

candele Shabbat

E ‘tempo per noi di smettere di maledire il buio e, invece, cominciamo a vivere nella luce.

Invece di lamentarsi , mormorare e ricerca guasti sulle tenebre del “Egitto” (il mondo), siamo in grado di essere tutto ciò che Dio ci ha fatto per essere, splendente come astri nel bel mezzo di una generazione oscura e perversa.  (Filippesi 2: 14-15)

E se pensiamo che non conosciamo la Parola abbastanza per essere una luce brillante, dobbiamo ricordare che anche la più piccola delle luci brillare brillantemente nei momenti più bui dei luoghi.

La Bibbia dice che l’inciampare malvagi nelle tenebre e non sa nemmeno che cosa li rende viaggio.  (Proverbi 04:19)

Quando le persone sono nel buio più completo, non possono percepire qualcosa al di fuori di se stessi. In questo stato di oscurità, è facile vivere in un ambiente completamente egocentrico, misero mondo.

Spesso un sintomo di questa oscurità sta usando la gente per l’auto-beneficio.

Ma la presenza di Dio nella nostra vita promuove una sorta di amore che sta dando , non cerca.  (1 Cor 13: 5)

Torah scorrimento e Yad (puntatore Torah)

Aprire Torah scroll e argento Yad (puntatore Torah)

Abbiamo bisogno di Gesù, la Luce del mondo per liberarci dalla nostra preoccupazione per noi stessi in modo che possiamo veramente amare il prossimo.

Purtroppo, troppi di noi che sono stati liberati dalle tenebre  a vivere nella luce ancora volontariamente inciampare nel buio della mancanza di perdono, amarezza e risentimento . Dobbiamo decidere di lasciar andare questi e camminare in santa Luce di Dio.

Proprio come l’oscurità paralizzante caduta su Egitto, molti nel mondo sarà un’esperienza giorno un grande, il buio devastante, che è uno dei tempo della fine flagelli menzionato nel Libro della Rivelazione.

Quando l’angelo versa la quinta coppa dell’ira di Dio, il regno della bestia sarà immersa nel buio totale. Questo prefigura lo stato di persone che scendono in Sheol (l’inferno) , dove v’è una completa mancanza di illuminazione. Apocalisse ci dice che anche questo non convincerà i servi di Satana di convertirsi e di rivolgersi al Creatore di tutto.

“Poi il quinto angelo versò la sua coppa sul trono della bestia, e il suo regno divenne tenebroso; e si mordevano la lingua per il dolore. Bestemmiarono il Dio del cielo a causa dei dolori e delle piaghe, e non si pentono delle loro azioni “.  (Apocalisse 16: 10-11)

ragazzi ultra-ortodossi camminano insieme al Kotel (Muro del Pianto) Plaza a Gerusalemme.

ragazzi ultra-ortodossi camminano insieme al Kotel (Muro del Pianto) Plaza a Gerusalemme.

La peste Decimo: la suggestiva Primogenito (Macat B’Chorot מַכַּת בְּכוֹרוֹת)

“Questo è ciò che dice il Signore: ‘Verso mezzanotte Andrò in tutto l’Egitto. Ogni primogenito in Egitto morirà, dal primogenito del faraone che siede sul trono, al primogenito della schiava, che è al suo mulino a mano, e tutti i primogeniti del bestiame pure. . Ci sarà forte pianto in tutto l’Egitto-peggio che ci sia mai stato né mai sarà di nuovo”   (Esodo 11: 4-6)

Quando il Faraone si rifiutò di pentirsi e di cedere dopo la piaga delle tenebre, Dio mandò il decimo e più devastante peste la suggestiva i primogeniti d’Egitto.

re d’Egitto si rifiutò di lasciare il primogenito di Dio (Israele) andare, così Dio ha preso il primogenito di Faraone e dei suoi fedeli sudditi. La parola è chiara-Dio tratterà le nazioni (e privati) in quanto sono trattate Israele!

Dio agisce per conto del suo popolo e il giudizio cadrà sui nemici di Israele .

Mentre il Faraone era forse impassibile, rimanendo testardo e orgoglioso come il resto del paese sofferto sotto la mano di Dio, quando Dio colpì il suo figlio primogenito, la durezza del suo cuore era rotto attraverso. Come tragico che ha preso la morte del proprio figlio del Faraone per portarlo al luogo di umiltà e sottomissione dove è stato disposto a lasciare il popolo di Dio.

Possano i nostri cuori essere morbido verso il leader di Ruach HaKodesh (Spirito Santo) in modo tale che Dio non avrà mai bisogno di utilizzare provvedimenti disciplinari mai sempre più dolorose per rompere attraverso il nostro orgoglio testardo e ostinato e ci portano in un luogo santo davanti a Lui.

sezione-della preghiera-Gerusalemme-donne parete

Le donne pregano presso il Western (Wailing) Wall a Gerusalemme.

Mosè ha preparato il popolo d’Israele per questo giudizio finale sull’Egitto istruendo loro di sacrificare un agnello e di mettere il suo sangue sulle cime e sui lati delle loro porte.

“Ed essi prendere un po ‘del sangue e lo mise sui due stipiti e sull’architrave delle case dove lo mangeranno.”   (Esodo 12: 7)

Il sangue del dell’agnello pasquale servito come il segno che ha causato il giudizio a “passare sopra” i figli d’Israele, li risparmiando dalla sofferenza l’ira di Dio che cadde sugli Egiziani.

“Ora il sangue sarà un segno per voi sulle case dove siete. E quando vedo il sangue, io passerò oltre; e non vi sarà piaga su di voi per distruggervi, quando colpirò il paese d’Egitto “.   (Esodo 12,13)

Spring Lamb-Sheep

Agnello

A conclusione di questa Parasha, Mosè conduce i figli d’Israele dall’Egitto, e il Signore dà loro le ordinanze della Pasqua.

Così il Signore ha fatto tutto ciò che Egli aveva promesso; Non una parola che il Signore aveva parlato era rimasto insoddisfatto. Sapendo questo ci aiuta a confidare nella fedeltà, il potere e la misericordia di Dio, ora e nei giorni a venire.

Oggi, il popolo ebraico ancora celebrare questa Pasqua miracolosa ogni anno.

“Quindi, questo giorno sarà per voi un memoriale; e si deve tenere come una festa in onore del Signore per le vostre generazioni. Si deve tenerlo come una festa da un’ordinanza eterna “.   (Esodo 00:14)

I credenti individuali e di intere chiese sono sempre più commemora la Pasqua e, dal momento che prefigura Gesù il Messia, l’Agnello di Dio che è stato sacrificato per risparmiare noi dal giudizio di Dio.

Seder pasquale, vino,

Un uomo legge dal Passover Haggadah (ordine / Telling) come tutti alza un bicchiere di vino, una consuetudine durante il seder di Pasqua (cena tradizionale).

Perché Dio ha risparmiato i figli primogeniti ebrei dal 10 peste, che troviamo in questa porzione di Torah il comando di consacrare o messo a parte per Lui ogni maschio primogenito.  (Esodo 13: 1-2)

Come pure, perché sono stati risparmiati, il primogenito digiuna tradizionalmente il giorno prima della Pasqua per commemorare questo miracolo.

Tuttavia, i primogeniti finito per adorare il vitello d’oro con la maggior parte di Israele, così incamerato il loro diritto di servire Dio nel Tempio.

Dio, invece, ha dato questo diritto alla tribù che non adoravano il Vitello – Leviti.

Ebraica tradizione riscattare il primogenito

Il pidyon haben (redenzione del figlio primogenito) è un rito tradizionale ebraico che è stata praticata fin dai tempi antichi.

Genitori ebrei, quindi, riscattare i loro primogeniti in una cerimonia speciale chiamato pidyon haben (redenzione del primogenito) .  (Numeri 3: 45-47)

In questa cerimonia il primogenito è completamente assolto dal dovere da compiere Temple servizio.

Questo rituale simbolico di riscattare il primogenito di Temple servizio continua oggi con il pagamento di cinque sicli d’argento (o circa 4,4 once di argento puro) a un uomo di Cohen discesa , secondo il comando dato da Mosè:

“Prendi i Leviti in luogo di tutti i primogeniti di Israele, e il bestiame dei Leviti in luogo del loro bestiame. I leviti sono essere mio. Io sono il Signore. Per riscattare i 273 Israeliti primogeniti che superano il numero dei Leviti, raccogliere cinque sicli per ciascuno di essi, secondo il siclo del santuario, che pesa venti ghera. . Dare i soldi per il riscatto degli Israeliti supplementari ad Aronne e ai suoi figli”   (Numeri 3: 45-48)

La Zecca di Israele ha creato particolari in argento edizione monete commemorative per pidyon haben (Rimborso del primogenito) servizi.  Il peso delle cinque monete corrisponde al peso del cinque d'argento Sheqalim dato alla Cohen in tempi tempio per la redenzione del Primogenito.

La Zecca di Israele ha creato particolari in argento edizione monete commemorative per pidyon haben (Rimborso del primogenito) servizi. Il peso dei cinque monete corrisponde al peso del cinque d’argento Sheqalim dato alla Cohen più …

Un’altra usanza nel giudaismo nasce dalla Esodo story-l’usanza di indossare tefillin.

Tefillin (filatteri) sono una serie di piccole scatole nere contenenti Scritture collegati da cinghie. Le scatole sono indossati sulla fronte e al braccio, e le cinghie sono avvolti intorno al braccio e le dita. Questa usanza serve a ricordare a presentare la testa (pensieri), il cuore (sentimenti) e le mani (le azioni) al Signore.

Questa pratica nasce dalla seguente comando:

“Questa osservanza sarà per te come un segno sulla tua mano e un promemoria sulla fronte che questa legge del Signore è quello di essere sulle tue labbra. Perché il Signore ti ha fatto uscire dall’Egitto con mano potente “.   (Esodo 13: 9, vedere anche il versetto 16)

Un uomo ebreo a Western (Wailing) Wall aiuta un giovane, forse il figlio, per avvolgere tefillin (filatteri).

Un uomo ebreo a Western (Wailing) Wall aiuta un giovane, forse
il figlio, per avvolgere tefillin (filatteri) .La sua figlio, per avvolgere tefillin (filatteri).

Secondo la Scrittura, negli ultimi giorni, l’ anti-messia tenterà di costringere tutti a mettere il suo marchio, piuttosto che la Parola di Dio, sulla mano o sulla fronte, usurpando così il marchio della legittimo posto di Dio nella nostra vita .  (Apocalisse 13: 16-17)

Tuttavia, coloro che amano Dio sarà resistere al male e glorificare il suo nome fino alla fine.

E ‘a causa della misericordia di Dio duratura che Egli ha portato ognuno di noi fuori dalle tenebre che ci tenuto prigioniero.  Baruch HaShem (Lodate il Signore)!

Invia un commento